La sensibilità dentale

La sensibilità dentale è un problema molto diffuso nella popolazione che determina una percezione di fastidio e/o dolore breve e intenso nel momento in cui si bevono o si mangiano alimenti e bevande molto caldi o molto freddi. Questo problema, se non dipende da carie o altri problemi clinici, si definisce ipersensibilità dentinale.

Una delle cause della sensibilità ai denti è la presenza di dentina esposta sui denti, ossia non più ricoperta da smalto. Questo succede quando viene a mancare quindi la protezione dello smalto dei denti.

L'ipersensibilità dentinale può colpire persone di tutte le età, ma soprattutto donne tra i 20 e i 40 anni. Inoltre essa colpisce con maggior incidenza pazienti affetti da malattia parodontale o pazienti che si sottopongono a terapie conservative. In alcuni casi la sensibilità dentale può essere così limitante da impedire lo spazzolamento dei denti e determinare la conseguente infiammazione delle gengive, provocando ulteriori patologie, decisamente più gravi.

Pertanto, in presenza di questi sintomi, è consigliabile recarsi presso lo Studio dentistico Dr. Maurizio Giordano a Legnano (MI), cercare di controllare l'alimentazione, evitando alimenti acidi, mantenere un buon controllo della placca e dell'igiene orale.

Richiedi informazioni

Per richiedere informazioni, programmare una prima visita o fissare un appuntamento presso lo Studio dentistico Dr. Maurizio Giordano a Legnano (MI), è possibile compilare il form o inviare una e-mail al seguente indirizzo info@studiodentistico-giordano.it.

Per i casi più urgenti è preferibile contattare lo Studio telefonicamente al seguente recapito +39 0331 440070.

Contatore visite gratuito